Non mi piacciono gli unicorni!

In questo post parlo di  unicorni, tessuti, regali unici e coordinati, scarpine ed altri accessori, ricordi e condivisione di momenti speciali.

Ebbene sì, lo ammetto e faccio outing, gli unicorni non mi piacciono. E’ stata dura ma finalmente ho deciso di uscire allo scoperto e confessare questo mio grande difetto, d’altra parte tutti i guru dei social dicono che devi metterci la faccia, raccontare di te, creare empatia con chi ti legge…lo so, il rischio è una caduta drastica di followers ma non ce la faccio a nascondermi ancora, devo uscire allo scoperto! 😀 😀 😀

Creo accessori per grandi e piccini e, lo sapete già il mio prodotto must sono le scarpine da neonato. Quale articolo migliore per sbizzarrirsi in unicorni, volpine, orsetti, nuvolette, cagnolini? Noooooo!!!! Non li sopportoooo.

Fatta eccezione per i gatti che sono la mia passione e qualche sparuta fantasia di pesciolini o di ispirazione giapponese,

rifuggo e aborro (Mughini docet), i tessuti con fantasie infantili con orsettini, cagnolini, topolini, mucchine, pecorelle, porcellini, volpine, unicornini, gufini, gufininini…così come non mi piacciono pizzi merletti o decorazioni ridondanti e abbondanti.

  Per acquisti visita il mio negozio, clicca qui.

SCARPINE NEONATO PIZZOUna o due volte ci sono caduta anch’io nell’uso del pizzo, appena un accenno, ma è stato un esperimento, da ripetere solo su commissione.

 

 

 

Ne ho fatto un mio cavallo di battaglia il fatto che una lavorazione accurata e pulita e dei tessuti scelti e abbinati con cura e gusto siano una parte preponderante della buona riuscita di un articolo.

A volte, e dico a volte, troppe decorazioni possono nascondere difetti che altrimenti   si noterebbero troppo.

La frase che si legge di tanto in tanto sulle presentazioni dei prodotti handmade :

–  piccoli difetti sono garanzia della lavorazione artigianale – mi fa venire l’orticaria!GATTO CIAO

Che giustificazione è? Io un’articolo con un difetto non lo comprerei  manco morta! Ha un difetto? Correggilo! Non ci riesci? Il prodotto non è adatto per la vendita.

Prima di mettere in vendita un articolo mi chiedo sempre se io in prima persona lo comprerei, perchè quando espongo un articolo espongo me stessa, la mia professionalità e la mia credibilità e non ce la faccio proprio a dire o a pensare: non è venuto bene maacchissenefrega. Non mi piace ingannare gli altri e soprattutto me stessa.

Comunque…ritornando agli unicorni, dicevo che non amo le fantasie infantili, probabilmente perchè mi piace mischiare i tessuti, contaminare, come dico di frequente. Anche per quanto riguarda le scarpine da neonato, pensate come primo regalo ,unico e speciale al nascituro, applico questa “filosofia”. Ci sono tessuti meravigliosi  che si prestano ad essere confezionati per accessori adatti a tutte le età.LEGGERE

E, visto e  assodato che, non so se vale per tutti  ma sicuramente per me è cosi, ragioniamo per immagini, la mia immagine preferita è questa….mettevi comodi che vi racconto una storia!

 

 

Un bimbo è appena nato, una stanza di ospedale, ci sono mamma, papà e fratellino e/o sorellina che condividono il meraviglioso momento della venuta alla luce di una nuova vita.

E’ l’orario di visita, dalla porta entra la zia, lo zio o la migliore amica o il migliore amico, la cugina o il cugino o la collega (mi vengono subito alla mente esempi femminili, forse sono di parte???)  che vuole conoscere il nuovo/a  arrivato/a.

Ha con se un pacchetto, confezionato con cura, la stessa cura che ha avuto lei/lui nel sceglierne il contenuto. Dopo i consueti saluti, lo consegna alla mamma che lo apre sotto lo sguardo incuriosito della famiglia. Dentro ci sono le scarpine per il bimbo e magari un portaciuccio coordinato…ma c’è un pensiero per tutti gli attori di questa storia, tutti quelli che hanno avuto una parte importante nella realizzazione di questo momento.

Per acquisti visita il mio negozio, clicca qui.

La mamma, per lei una pochette, il papà a lui un papillon,  la sorellina per lei un cerchietto per tenere in ordine i riccioli ribelli e per il fratello adolescente un portachiavi….TUTTO CONFEZIONATO CON LO STESSO TESSUTO.

  Per acquisti visita il mio negozio, clicca qui.

Per fare in modo che tutti, quando guarderanno o useranno questi oggetti si sentano accumunati nel ricordo di quel momento speciale ed unico.

Woww, cosa dite, potrei fare la regista??? Naaa!

Meglio che continui a cucire va’ 😉

jH1i8Ri

Il Giappone nel Chiostro

In questo post parlo di un evento dedicato al Giappone e delle mie kimono shoes.

Per vedere altri miei articoli e per acquisti clicca qui.

C’è un evento che si ripete da più di dieci anni, nella laboriosa città di Brescia, un evento che non ti aspetteresti mai capitando nella pianura padana…

images

Questo evento noi lo aspettiamo di anno in anno perchè è speciale, unico e con un’atmosfera che ci cattura e ci avvolge, sembra di vivere in una bolla temporale, proiettati in un altro mondo.

Il giappone nel chiostro ha una location unica: il Museo Diocesano di Brescia.

A due passi, ma proprio due, da piazza della Loggia, si trova questo gioiello. Il museo con le sue splendide sale che si animano con conferenze, workshop, concerti , mostre ed esposizioni .

I suoi chiostri: quello medio con le pareti affrescate e quello grande con il maestoso ciliegio fiorito al centro ed un prato che nei giorni della manifestazione viene  felicemente calpestato   dalla gente che non disdegna di sedersi sull’erba per fare un pic nic o assistere a concerti o cerimonie dedicati al Giappone.

Nel chiostro grande ci siamo anche noi creativi, ci sono anch’io con le mie scarpine, che sono diventate  l’articolo che mi rende riconoscibile. Mi è capitato più di una volta che delle persone, passando davanti la mia esposizione mi dicessero:  -Stavo guardando gli articoli esposti, ho visto le scarpine, ho capito che eri tu e ho alzato gli occhi per vedere se c’eri.-

Avete presente la soddisfazione??? Tanta, tantissima!

scarpine neonato il giappone rosaIo ho proprio un debito di riconoscenza particolare per questo evento,  l’idea delle mie scarpine mi è venuta proprio quando mi sono iscritta per la prima volta,  pensando a cosa potevo creare per prendervi parte.

Grazie mille!! Ci vediamo l’anno prossimo, comincia il conto alla rovescia! 😉

また会いましょう/また会おうね

Benvenuta primavera!

In questo post parlo della primavera e delle differenze.

Ogni primavera è unica, come gli esseri umani, come ogni fiore o fiocco di neve…come le nostre scarpine per i per i bimbi che vengono al mondo.

Per acquistare le scarpine ed altro ancora clicca qui.

Come qualsiasi cosa in questo meraviglioso mondo che non sia fatta da macchine o da intelligenze artificiali.

W le differenze! Festeggiamole tutte!!

CIAO MAMMA!

Questo post è dedicato a te, splendida mamma che il 6 febbraio hai dato alla luce…che bella frase, non ci avevo ai riflettuto… il tuo bambino.

baby-2028055_1280

Non so se ti sei resa conto (ma forse avevi altro da fare) di quante persone ti abbiano pensato e ti siano state vicine quel giorno. Te lo voglio dire io, che sono stata presente.

C’ero alla riunione in cui, fino all’ultimo momento dicevi di voler venire anche tu, e anche tu eri presente sai? Non sapevamo quando ci siamo riunite che avevi già partorito, ma ogni 10 minuti c’era qualcuna che diceva: -Chissà a che punto è Terry, chissà se è già nato, ancora nessuna notizia di Terry?-

baby-718146_1920

Abbiamo respirato la gioia dell’attesa e la condivisione di una gioia che molte di noi hanno provato e che si è rinnovata quella sera. Ti abbiamo inviato anche un audio, stupidissimo, ma mentre lo registravamo ho guardato in faccia tutte e in tutte ho visto riflessa la gioia di condividere, anche se da lontano la stessa tua gioia.

E sì, Davide avrà un esercito di zie. Saremo ingombranti e coccolosissime e fiere di accogliere tra noi un nuovo piccolo umano che sarà amato, come lo sei tu, da tutte noi.

Ci vediamo tra qualche giorno, ora riposati.

baby-203048_1280

Ciao Terry, ciao…MAMMA ❤ ❤

#BEHIND THE SCENES – scarpine fatte a mano –

Scarpine da neonato in tessuto, fatte a mano.

Per info e acquisti contattaci, ti risponderemo entro brevissimo tempo!
Shop: ModelloUnico

 

Behind the scenes, ovvero dietro le quinte, ovvero la storia che c’è dietro.

 

Fa parte della filosofia del nostro brand, una storia dietro ogni creazione, un’ispirazione colta da pezzi di vita vissuta, da un’immagine, una parola, solo da un pensiero o da un profumo sentito per caso.

La storia che c’è in queste scarpine da neonato è il pensiero che va ad una notte di gennaio, il cielo terso e pieno di stelle, il freddo secco e pungente. La strada resa traslucida da un filo di ghiaccio, la neve tutt’intorno.

I miei passi attutiti dalla neve  e nient’altro che la tranquillità della notte.

Se volete altri esempi di scarpine da neonato cliccate qui

visita shop

REGALI DI NATALE HANDMADE PER I BIMBI – KEEP CALM…IT’S ONLY CHRISTMAS –

Regali di natale Modello Unico per tutti! Pensati e realizzati solo per te!

Dai un’occhiata al nosro shop .

Per informazioni contattaci pure: modellounico@tim.it ti risponderemo al più presto.

Le nostre idee per i bambini.

La nostra proposta per i bambni, specificatamente quelli piccolissimi appena arrivati, che sono poi quelli che ci hanno ispirato maggiomente, sono le nostre scarpine da neonato.

Dai un’occhiata al nosro shop .

Fatte per augurare ai nuovi nati di rimanere “sulla buona strada”  dal nome della nostra linea da bambini, e in questo caso per augurare Un Buon Natale, il  primo della loro vita!

5jw4qp

Oltre a questa opzione abbiamo pensato a un portaciuccio, con una deliziosa farfallina origami applicata, oppure una bavaglia double face con applicazioni in cotone americano. Queste due opzioni hanno la semplificazione implicita di non dover essere a conoscenza della taglia del bimbo.

13417620_985440278243689_1269180846365754009_n

Dai un’occhiata al nosro shop .

Un’altra alternativa simpatica potrebbe essere un copri pannolino in cotone fantasia da regalare singolarmente o in multipack.

Tutti questi articoli si possono unire per fare un coordinato super chic!

Per i bimbi più grandi si potrebbe pensare ad un simpatico astuccio o un porta tablet fatto con i loro colori preferiti.

Dai un’occhiata al nosro shop .

Queste sono le nostre proposte, ovviamente completamente intercambiabili!!!

23844468_2072017306148283_7776951226034056961_n

Dai un’occhiata al nosro shop .

Se vi piacciono dateci un segno, e se aveste bisogno di informazioni  e personalizzazioni non esitate  a contattarci, ma fatelo in fretta, le cose fatte bene hanno bisogno di tempo!!

Se invece volete vedere cosa c’è di pronto sbirciate nel nostre shop e sui nostri canali social 😉

Buon Natale a tutti e che babbo Natale vi porti il regalo più bello: la serenità.2583

SANDALETTI PER NEONATO FATTI A MANO – TEMPO D’ESTATE –

Sandaletti per neonato, gusto amarena ;), per festeggiare una nascita estiva!

Ed in questa giornata che fa pensare a tutto tranne che all’estate imminente mettiamoci noi un po’ di sole e di colore…. magari aiuta, anche solo l’umore.

Forza sole esci da dietro le nubi e facci vedere un’anteprima della bella stagione.

Vuoi qualche esempio???

Eccolo:

18425452_1821149731235043_3926966885865890191_n

Per noi che il sole ce l’abbiamo dentro!!!!

Buona giornata a tutti!!!

Per info e acquisti contattaci, ti risponderemo entro brevissimo tempo!

Shop: ModelloUnico

LATTE E MENTA

Chi di voi ha mai bevuto latte e menta? Magari  i più giovani non sanno di cosa sto parlando ma quelli un po’ più grandicelli si ricorderanno  di questa bevanda estiva in voga qualche decennio addietro.LATTE E M

Latte e menta! Questo ho pensato quando, entrando nello splendido spazio di hobby di carta https://www.facebook.com/groups/132627636783431/?fref=ts , mi è capitato sott’occhio un tessuto di cotone verde con spirali di diverse tonalità di verde e di bianco.  Subito mi si è tornato alla mente il pensiero di un bicchiere di latte fresco fresco, la mamma con la bottiglia di sciroppo alla menta che piano piano versava e mi diceva: “dai mescola”.

Io che guardavo comparire spirali verde acceso e il latte che lentamente cambiava colore. In bocca il sapore morbido e pieno del latte che si mescolava con la freschezza della menta. E’ a questo che mi sono ispirata realizzando queste scarpine: alla morbidezza dei piedini e alla freschezza della pelle dei nuovi arrivati.

Mi piace che dietro ogni cosa che realizzo ci sia un pensiero, un po’ di me da donare agli altri.

Perché è la storia che rende uniche le cose…..

Buona giornata…e provate a bere Latte e menta 🙂